fbpx

Mostarda d’uva

6,00

Peso netto: 210g

Ingredienti: Mosto di uva dolcetto, mele, pere,pesche, fichi, prugne, noci e nocciole.

Categoria:

Descrizione

La mostarda d’uva è un prodotto gastronomico che appartiene alla tradizione culinaria piemontese e nell’astigiano viene chiamata “Cognà”.

La mostarda d’uva è costituita da mosto d’uva cotto (nel nostro caso uve rosse biologiche) a cui viene aggiunta frutta di stagione e spezie. Si tratta di una salsa dalla consistenza molto densa, simile a una
confettura, con sapore dolce e colore scuro. La ricetta risale al lontano Medioevo e veniva utilizzata per non sprecare i piccoli grappoli lasciati sulle viti a fine vendemmia non idonei alla vinificazione perché troppo acerbi.

Ai grappolini si aggiungevano il mosto d’uva Barbera e i prodotti che la terra offriva in quel periodo, quali mele renette e cotogne, pere, prugne, fichi, gherigli di noci, nocciole tonde gentili e pesche.
La mostarda d’uva è ottima per accompagnare formaggi freschi, come la Robiola di Roccaverano, sulla polenta o con il bollito misto piemontese.

Conservazione: Dopo l’apertura, conservare a 4°C.