fbpx

Nel mese di Maggio, durante le belle giornate, siamo riusciti a raccogliere i fiori di acacia con i quali produciamo da tanti anni una composta profumatissima!

La base di questa composta è costituita da mele e fiori di acacia, perfettamente puliti ed asciutti, in grande quantità. Appena aperta si sente immediatamente il profumo tipico di questi inebrianti fiori che ricordano il miele di acacia.

Grazie al suo intenso profumo e gusto dolce è ottima in abbinamento con formaggi freschi di capra, in particolare la Robiola di Roccaverano. Con questi fiori si fanno anche delle gustosissime frittelle dolci ma vi suggerisco di provarli anche nel risotto con del pepe rosa e della Robiola di Roccaverano.

Se sei curioso di provarla la trovi qui!